Condizioni generali di vendita online

1) Premessa e definizioni
2) Prodotti
3) Modalità di acquisto e conclusione del contratto
4) Pagamento
5) Spedizione e consegna dei prodotti
6) Responsabilità
7) Garanzie / prodotti danneggiati o difettosi
8) Diritto di recesso
9) Legge applicabile e foro competente

 

1. Premessa e definizioni

L’offerta e la vendita di prodotti, nello specifico gioielli e orologi (di seguito, i “Prodotti”), attraverso il sito web https://www.gioielleriamanega.com (di seguito, il “Sito Web”) sono regolate da queste Condizioni generali di vendita (di seguito, le “Condizioni Generali”) che devono essere lette dall’acquirente (di seguito anche il “Cliente”) prima di effettuare qualsiasi tipo di acquisto sul Sito Web e che si considerano come accettate nel momento stesso in cui vengono ordinati i prodotti sul Sito Web.

La mancata presa visione ed accettazione delle stesse non consentirà l’effettuazione dell’ordine di acquisto e la conclusione del contratto di vendita.

La Sezione “Privacy Policy” contenuta nel Sito Web è da ritenersi parte integrante delle Condizioni Generali.

Il Cliente è qualsiasi persona fisica che acquista i Prodotti per finalità esclusivamente personali. Non può essere pertanto considerato Cliente, ed il Venditore può rifiutarsi di vendergli i Prodotti, il soggetto che acquista il Prodotto nell’ambito della propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale.

Il Sito Web e la vendita dei Prodotti tramite il medesimo sono gestiti direttamente da GIOIELLERIA MANEGA GM SRL società con sede legale in Via Garibaldi, 45 - 36045 Lonigo (VI), P.IVA 04232510240 (di seguito, per semplicità “Venditore”).

Il “Venditore” può essere sempre contattato per informazioni e/o per eventuali reclami al seguente indirizzo di posta elettronica: info@gioielleriamanega.com o al seguente numero di telefono +39 0444 835665. Il Venditore si riserva la facoltà di modificare le presenti condizioni generali di vendita. È quindi necessario rileggere le condizioni generali prima di effettuare un ordine sul Sito Web. Tali modifiche saranno subito opponibili al Cliente a partire dalla loro diffusione e non potranno applicarsi ai contratti conclusi in precedenza. Il Cliente, con l’invio telematico del proprio ordine di acquisto, dichiara di aver preso visione e di aver accettato le presenti condizioni generali di contratto e si obbliga a osservarle e rispettarle nei suoi rapporti con il Venditore.

Per quanto non espressamente regolato nelle presenti Condizioni Generali si rimanda alle disposizioni vigenti del Codice del Consumo (d. lgs. 206/2005) e al Codice Civile.

2. Prodotti

Il Venditore vende, ed il Cliente acquista, tramite lo strumento telematico, esclusivamente i Prodotti commercializzati tramite il Sito Web.

In separata sezione, rispetto ai  Prodotti venduti tramite il Sito Web, sono catalogati i Prodotti meramente esposti a fini pubblicitari per i quali il Venditore riserva idonee specifiche e illustrazioni se richiesto.

Tutti i Prodotti commercializzati direttamente sul Sito Web sono rappresentati da un’immagine e descritti nelle relative schede informative. L’immagine fotografica dei singoli Prodotti, potrebbe non essere perfettamente rappresentativa, essa ha il solo scopo di presentarli per la vendita in modo quanto più vicino al reale possibile.

Il prezzo indicato nella scheda del prodotto è quello in vigore al momento dell’ordine ed è comprensivo di IVA.

La durata e la validità dell’offerta e del relativo prezzo, quando non espressamente indicata, coincide con la permanenza del prodotto in vendita sul Sito Web. Il Venditore è libero di cambiare i prodotti esposti sul Sito Web in qualsiasi momento.

I prodotti di oreficeria in vendita sul Sito Web sono autentici conformemente alla descrizione se presente nel sito.

I prodotti di gioielleria in vendita sul Sito Web sono autentici e certificati e verranno consegnati corredati da certificato che ne attesta, qualità, caratteristiche, tipo di materiale.

3. Modalità di acquisto e conclusione del contratto

Il contratto tra il Venditore ed il Cliente si conclude esclusivamente attraverso il Sito Web, ove, seguendo le procedure indicate, il Cliente arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto mediante l’esatta compilazione del modulo d’ordine ed il pagamento.

Nel modulo d’ordine è contenuto un rinvio alle Condizioni Generali, un riepilogo delle informazioni sulle caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato, del relativo prezzo finale (comprensivo di IVA, di tutte le imposte applicabili e delle spese aggiuntive di spedizione, consegna o posta), dei mezzi di pagamento utilizzabili per acquistare ciascun prodotto e delle modalità e tempi di consegna dei prodotti acquistati.

Con l’invio da parte del Cliente, per via telematica, del modulo d’ordine, viene formulata la proposta d’acquisto. Il Venditore, che in ogni caso si riserva a sua discrezione il diritto di rifiutare l’ordine provvedendo al rimborso di quanto versato dal Cliente, accetta la proposta formulata del Cliente attraverso l’invio di una conferma, contenente le Condizioni Generali (comprensivo anche delle disposizioni relative al diritto di recesso) in formato stampabile ed una copia dell’ordine, all’indirizzo E-mail che il Cliente ha indicato.

Prima di procedere all’acquisto dei prodotti, tramite trasmissione del modulo d’ordine, al Cliente verrà chiesto di leggere attentamente le Condizioni Generali (comprensivo dell’informativa sul diritto di recesso) e la Privacy Policy, che con la trasmissione telematica del modulo d’ordine, si intendono come conosciute ed accettare dal Cliente.

La vendita potrà considerarsi conclusa solo dopo l’invio al Cliente tramite l’indirizzo mail indicato dallo stesso della conferma d’ordine da parte del Venditore.

Il Venditore si riserva la facoltà di rifiutare un ordine:

a) quando il Prodotto non è disponibile,
b) quando viene negata l’autorizzazione all’addebito dei costi da parte del Cliente,
c) quando al momento dell’Acquisto viene indicato un prezzo manifestamente errato e riconoscibile come tale. In tal caso il Cliente sarà contattato dal Servizio Clienti per essere informato e riceverà il rimborso relativo alla transazione effettuata.

4. Pagamento

Il Cliente può effettuare il pagamento dovuto scegliendo una tra le seguenti modalità elencate:

- Pagamento con carta di credito
- Pagamento con bonifico bancario
- Pagamento con PayPal ®

Il pagamento del Prodotto o dei Prodotti acquistati, delle imposte, delle spese di trasporto e consegna, è anticipato al momento dell’ordine da parte del Cliente.

Nei casi di acquisto tramite Bonifico Bancario, l’evasione dell’ordine avverrà solo al momento dell’effettivo accredito al Venditore dell’importo dovuto, che dovrà avvenire entro 7 giorni lavorativi dalla data dell’ordine. Decorsi i suddetti termini, in caso di mancato accredito, l’ordine verrà annullato.

Nei casi di acquisto della merce tramite PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione on-line, PayPal provvederà ad addebitare immediatamente l’importo relativo all’ordine effettuato. In caso di indisponibilità di fondi o di rifiuto di pagamento da parte di PayPal, l’ordine sarà rifiutato dal Venditore.

In caso di annullamento o mancata accettazione dell’ordine, e nelle altre ipotesi che legittimino la restituzione di quanto pagato da parte del Cliente, il Venditore provvederà, con il medesimo mezzo di pagamento scelto dal Cliente, al rimborso delle somme addebitate nei tempi che si renderanno necessari per il riaccreditamento sul conto corrente o sul conto PayPal del Cliente.

Al Cliente viene sempre fornita la fattura dei prodotti acquistati. Per l’emissione della fattura faranno fede le informazioni fornite dal Cliente, che egli dichiara e garantisce essere rispondenti al vero, rilasciando al Venditore ogni più ampia manleva al riguardo.

5. Spedizione e consegna dei prodotti

I Prodotti acquistati, unitamente alla relativa fattura, sono consegnati tramite corriere all’indirizzo specificato dal Cliente al momento dell’ordine.

In caso di mancato recapito per assenza del destinatario, all’indirizzo da lui indicato nell’ordine, il corriere lascerà un avviso e riproverà una seconda volta; se il destinatario sarà nuovamente assente, la merce verrà riconsegnata al Venditore. Nessuna responsabilità potrà essere addebitata al Venditore per ritarata o mancata consegna imputabile a causa di forza maggiore o caso fortuito, in caso di fine di stock o indisponibilità del Prodotto, scioperi dei mezzi di trasporto e/o comunicazioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto.

Se il Venditore non riesce a adempiere all’obbligo di consegna dei beni entro il termine di 30 giorni di cui all’art. 62, comma 1 del Codice del Consumo, il Cliente acconsente sin d’ora, ex art. 62, comma 3 del Codice del Consumo, a concedere un termine supplementare appropriato alle circostanze del caso.

Le spese di spedizione sono consultabili nella pagina "Spedizioni e Resi" del nostro sito.

6. Responsabilità

Il Venditore non è responsabile di alcun danno o perdita, diretta e/o indiretta, derivante dalla vendita di beni e servizi proposti nel catalogo pubblicato nel Sito Web, né per la corrispondenza della merce alle specifiche pubblicate nel Sito Web, né per qualsiasi altro fatto non imputabile in via diretta al Venditore. Il Venditore non è responsabile dell'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di Terzi, di carte di credito o altri mezzi di pagamento, all'atto dell'acquisto dei prodotti, non essendo, in nessun momento della procedura d'acquisto, in grado di conoscere il numero di carta di credito del Cliente che, attraverso una connessione protetta, viene trasmesso direttamente al gestore del servizio bancario.

7. Garanzie

Il Cliente che acquista i Prodotti sul Sito Web ha diritto alla garanzia legale di due anni dalla data di consegna del Prodotto. Sono esclusi dalla garanzia gli interventi dovuti ad un uso improprio del Prodotto (a titolo esemplificativo, danneggiamenti da urti, schiacciamenti o contatti con agenti chimici/profumi, ecc..).

Ai fini dell’eventuale esercizio della garanzia di conformità del prodotto, si ricorda che ai sensi dell’art. 129 del Codice del Consumo: “Si presume che i beni di consumo siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze: a) sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello; c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull’etichettatura; d) sono altresì idonei all’uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti. Non vi è difetto di conformità se, al momento della conclusione del contratto, il consumatore era a conoscenza del difetto, non poteva ignorarlo con l’ordinaria diligenza o se il difetto di conformità deriva da istruzioni o materiali forniti dal consumatore“.

Ai sensi dell’art. 130 del Codice del Consumo, il Venditore è responsabile nei confronti del Cliente per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene. In caso di difetto di conformità, il Cliente ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto (art. 130 del Codice del Consumo), salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro.

Ai sensi dell’art. 132 del Codice del Consumo, il Cliente decade dalla garanzia qualora non denunci il difetto di conformità al Venditore entro due mesi dalla data entro cui ha scoperto il difetto.

Se intende avvalersi della garanzia legale per difetto di conformità, il Cliente è invitato a contattare il Venditore, attivando la procedura di assistenza ai recapiti indicati in Premessa, specificando il difetto. Il Venditore, a seconda del caso segnalato e della tipologia di intervento invocato, provvederà quindi a fornire al Cliente tutte le istruzioni necessarie per l’attivazione della garanzia.

Per fruire dell’assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la fattura per tutto il periodo di validità prescritto.

8. Diritto Di Recesso

Fatte salve le eccezioni di cui all’art. 59 del Codice del Consumo, il Cliente ha diritto di recedere dal contratto di acquisto senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti dall’art. 56, comma 2, e all’art. 57 del Codice del Consumo, entro il termine di 14 giorni dalla data di ricevimento del Prodotto/Prodotti acquistato/i.

Il diritto di recesso può essere esercitato dal Cliente tramite l’invio al Venditore, entro il predetto termine, di una comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo del Venditore indicato in Premessa. Ai fini della tempestività del recesso farà fede la data di accettazione da parte dell’Ufficio Postale.

Il Venditore rimborserà, con i medesimi mezzi di pagamento adottati dal Cliente, tutti i pagamenti ricevuti da quest’ultimo, eventualmente comprensivi delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque non oltre 14 giorni dal giorno in cui è informato della decisione del Cliente di recedere dal contratto ai sensi dell’articolo 54 del Codice del Consumo. Il Venditore non e è tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il Cliente abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto dal Venditore, il quale potrà trattenere il rimborso finche’ non abbia ricevuto il/i Prodotto/i.

Qualora la consegna del/i Prodotto/i sia già avvenuta, ai sensi dell’art. 57, comma 1 del Codice del Consumo, il Cliente restituirà il/i Prodotto/i al Venditore o ad un soggetto da lui autorizzato entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi dell’art. 54 del Codice del Consumo. Il termine si considera rispettato se il Cliente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. Le spese di spedizione per la restituzione del/i Prodotto/i sono a carico del Cliente. Ogni rischio inerente la spedizione, fino al ricevimento nel magazzino del Venditore, è a carico del Cliente.

I prodotti dovranno essere restituiti integri, non usati, completi di tutte le sue parti, ivi compresa eventuale documentazione e dotazioni accessorie, e negli imballi originali. Il Cliente, come previsto dal secondo comma dell’art. 57 del Codice del Consumo, sarà infatti responsabile dell’eventuale diminuzione del valore dei Prodotti risultante da una manipolazione degli stessi diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

9. Privacy

Il Cliente potrà ottenere informazioni su come vengono trattati i suoi dati personali accedendo alla sezione denominata “Privacy Policy” nel Sito Web.

10. Legge applicabile e foro competente

Il presente contratto è regolato dalla legge Italiana, e ogni eventuale controversia derivante dalla interpretazione ed esecuzione del presente contratto è soggetta alla Giurisdizione Italiana e competenza esclusiva del foro di residenza o domicilio del Cliente, ai sensi dell’art. 66 bis Cod. cons.

Caricamento
WhatsApp
Servizio Clienti
Bisogno di aiuto? Chatta con noi su WhatsApp! Ti risponderemo il prima possibile!
WhatsApp